blogslide2.png

Stampanti 3D Voco SolFlex DLP per il settore dentale. Riepilogo delle caratteristiche e confronti.


Parliamo oggi di SolFlex 650 e 350, ultime due stampanti 3D prodotte dall'azienda tedesca VOCO. Si tratta di due stampanti 3D DLP con sorgente luminosa LED UV. Iniziamo col dire che la principale differenza tra le due stampanti è l'area di stampa. La SolFlex 650 ha un'area di stampa di 128mm X 120mm mentre la SolFlex 350 ha un'area di stampa di 64mm X 120mm. La prima permette la stampa di max 24 splint (quindi arcate) mentre la seconda permette la stampa di un max di 12 arcate. Entrambe le stampanti hanno un'altezza massima di costruzione di 130mm.

Le stampanti VOCO lavorano con LED a lunghezza d'onda di 385 nm che dovrebbero garantire stampe molto trasparenti e esteticamente piacevoli.

Entrambe le stampanti hanno pixel grandi 50 micron. Questo è fondamentale per la definizione della risoluzione della stampante. 50micron è una dimensione accettabile anche se alcune stampanti come la Asiga MaxMini hanno pixel di dimensioni 39micron quindi molto più piccoli. A differenza della Solflex 350 però la Asiga MaxMini ha un piano di stampa molto più piccolo (51mm X 32mm). La risoluzione delle stampanti DLP è inversamente proporzionale alla grandezza dei pixel. Vi ricordo inoltre che la risoluzione delle stampanti DLP aumenta quando diminuisce il piano di stampa!

Questo è un esempio di definizione della stampa con un pixel da 75micron e uno da 37 micron (attenzione questo esempio non si riferisce alle stampanti VOCO ma è un esempio generale ricavato da qui)


Pixel da 75 micron

Pixel da 37 micron

La risoluzione sull'asse z invece, come tutte le stampanti ormai sul mercato, prevede un ampio range di scelta. Si può settare infatti da 25micron (con tempi di stampa lunghissimi) fino a 200 micron.

La precisione dichiarata dalla VOCO su queste stampanti è circa 25micron, ciò vuol dire che stampando dieci pezzi identici tra loro ognuno di questi può differire dall'altro di circa 0,25mm (errore medio).

La velocità di stampa delle stampanti SolFlex 350 e 650 è infine riportata come circa 138mm/h ma questo dato va preso davvero "con le pinze" in quanto la velocità per le DLP dipende in particolar modo dallo spessore del modello, dalla tipologia di resina e da altri fattori più specifici e difficilmente quantificabili.


La stampa di uno splint trasparente richiede 8g di resina. 1000g di resina "Voco-Print Ortho" certificata in Classe II costa circa € 432. Questo vuol dire che il costo di stampa di uno splint (bite) è pari a € 3,46.

267 visualizzazioni

© 2023 3DBioModel. All rights reserved.

3DBiomodel di Denis Bartolomeo e Francesco Serra - Loc. Borgata Reale 3, Sinio 12050 (CN) |  Tel.: +39.366.18.19.733  |  Mail: info@3dbiomodel.it  |  P.IVA: 03799770049